Crudo #Marino

VOLANTINO_fronteCrudo e diretto.

Non me ne frega nulla se Ignazio ‪#‎Marino‬ sia stato invitato a Philadelphia dal Papa, dal vescovo, dal sindaco Nutter, dagli organizzatori, dal cugino di sua sorella o dalla cognata del cardinale.

È una polemica ridicola.

Importa molto che il sindaco della città di Roma, pagato dai contribuenti romani e da altri milioni di cittadini, se ne vada a zonzo per gli States con la fascia tricolore da metà agosto, tra immersioni e baci alle porpore, mentre a Roma imperversano i Casamonica, le metro si bloccano, i tassisti attaccano, la “monnezza strabocca”, i cantieri languono e lo scatafascio trionfa.

A Roma c’è un’emergenza perenne, e un sindaco dovrebbe rimboccarsi le maniche e non scappare su un aereo ogni volta che gli prende un convegno, un meeting o un attacco di fama.

Ecco, appunto. Qui non è Politica è soprattutto Roma.

Scrivo di questo anche su Gli Stati Generali, cliccate qui.

Qui la replica del Papa, in riferimento al fatidico “invito” dello stesso al Sindaco di Roma.

Annunci

5 pensieri su “Crudo #Marino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...