In anteprima le promesse di unione tra Renzi e Alfano

Carissimi figli delle larghe intese, siete qui convenuti davanti ai Ministri del Parlamento e davanti alla comunità sempre più larga perché la vostra decisione è di unirvi in Matrimonio (non civile). Sia fortificata dal sigillo dell’unto e il vostro amore, arricchito della Sua benedizione, sia rafforzato nella reciproca e perpetua fedeltà, dai suoi voti di fiducia e nel compimento degli altri doveri del Matrimonio delle intese. Vi chiedo … Continua a leggere In anteprima le promesse di unione tra Renzi e Alfano

Vota:

Il canguro è divenuto coniglio

Il canguro è divenuto coniglio. Mesi frantumati in un attimo, quando si è deciso di non votare proprio quell’emendamento canguro che avrebbe impedito le modifiche a cui puntano le opposizioni (stralcio della stepchild adoption su tutte). I balzi di questo canguro ci hanno accompagnato per lunghi mesi tra “giochi di corridoio” e “manovre di palazzo”: linguaggi politichesi per nascondere una profonda assenza di una linea … Continua a leggere Il canguro è divenuto coniglio

Vota:

Auguri campione. Difficile dimenticarti Roberto Baggio

Sono 49 anni. „Vorrei invitare i giovani a riflettere su queste parole. La prima è passione. Non c’è vita senza passione e questa la potete cercare solo dentro di voi. Non date retta a chi vi vuole influenzare. La passione si può anche trasmettere. Guardatevi dentro e lì la troverete. La seconda è gioia. Quello che rende una vita riuscita è gioire di quello che … Continua a leggere Auguri campione. Difficile dimenticarti Roberto Baggio

Vota:

Dal “Vaffanculo Day” al “Vaffanculo Gay”

Ci sono delle immagini e dei fatti che lasciano l’amaro in bocca, che ti interrogano sul nostro essere civili. Rispettosi. I balzi di questo canguro ci hanno accompagnato per lunghi mesi tra “giochi di corridoio” e “manovre di palazzo”: linguaggi politichesi per nascondere una profonda assenza di una linea politica, che denotano quanto vuoto ci possa in una proposta quando questa è secondaria rispetto l’importanza … Continua a leggere Dal “Vaffanculo Day” al “Vaffanculo Gay”

Vota:

Quelle scuse di Papa Francesco che arrivano tardi

Le scuse che arrivano in ritardo. Senza nulla togliere all’operato del Papa, oggi in Chiapas Francesco trova la strada spianata: la forza della terra, la tutela ambientale, il rispetto delle minoranze tra le comunità indigene del Chiapas è frutto di un lavoro durato decenni, di una rete indigena intessuta dai guerriglieri zapatisti dal cuore della Selva Lacandona. Quella zapatista è una lotta per la tutela … Continua a leggere Quelle scuse di Papa Francesco che arrivano tardi

Vota:

Parte 2 – A Salice Salentino provano a “curare i gay”

Dove eravamo rimasti? Esattamente qui. E tra commenti vari, commenti di incredulità e altro ancora, arrivano (per fortuna) le prime dichiarazioni ufficiali. Quella del Sindaco di Salice Salentino, Dott. Giuseppe Tondo: Un pensiero accettabile seppur con “grandi” riserve come ad esempio un discutibile uso degli articoli determinativi (“gli”) e del concetto di “normalità”, alla Checco Zalone. Ma… attenti tutti. Errare è umano, perseverare è diabolico. In questo … Continua a leggere Parte 2 – A Salice Salentino provano a “curare i gay”

Vota:

A Salice Salentino provano a “curare i gay”

Lei: Dott.ssa Antonella Persano. Ex vice-Sindaco di Salice Salentino, Direttrice dell’omonimo laboratorio di analisi e volto storico della destra di Salice Salentino. Non mi stupiscono le Sue dichiarazioni: Lei si accomuna ai tanti pensieri bigotti e ingessati di questa destra sempre più chiusa. Di una società colma di pregiudizi, di superiorità. Attaccati in quel mondo immaginario (ignari della realtà) della famiglia tradizionale. Ma quale sarebbe … Continua a leggere A Salice Salentino provano a “curare i gay”

Vota:

Grazie Ezio

Mi sono sentito piccolo, minuscolo, innanzi la grandezza di questo uomo. Lo “conosco” e lo ascolto da tempo: la sua musica continuamente riesce a farti sognare, volare. Riesce sempre a isolarti in un mondo parallelo, è capace di caricarti. Lui è uno dei tanti, Uno. Quello capace insieme a Einaudi, Bollani di farmi vivere i momenti di difficoltà con lucidità e tranquillità. Mi ha insegnato … Continua a leggere Grazie Ezio

Vota:

Vivere nella mente di Gasparri. Nel nulla

Maurizio Gasparri non vive una vita facile. E’ un raro caso di uomo che dice cose intelligenti solo quando lo imitano. Spera di sentirsi bello come Al Pacino, twitta a raffica senza avere capito nulla. Se la prende con i disabili, comportandosi come un tifoso qualsiasi al Family Day (quale lui in effetti è) e dimenticandosi di essere vicepresidente del Senato (quale lui purtoppo è). … Continua a leggere Vivere nella mente di Gasparri. Nel nulla

Vota:

Non ti chiedo scusa cara Meloni

Non ti chiedo scusa cara Meloni. Non mi ritengo un buonista, uno che ricerca il mondo delle favole. Ho memoria per le cose dette e non dette, ho milioni (per non dire infiniti) difetti, ma difenderò sempre il mio diritto di essere franco, di non vivere nel rimorso, di essere partigiano del nostro tempo. Ecco, Giorgia Meloni, non ti chiedo scusa per quello che sta … Continua a leggere Non ti chiedo scusa cara Meloni

Vota:

L’insegnamento del programma “Di fatto, famiglie”

Mi metto nudo. Ieri ho visto su Real Time il programma “Di fatto, famiglie” e mi sono emozionato innanzi a quanta semplicità e naturalezza vi sia in quelle famiglie (non avevo dubbi). Quando si risponde al popolo bigotto del Family Day, con l’amore. Una naturalezza che potrebbe (sicuramente) far emergere tutte le nostre ipocrisie, pregiudizi, sensi si superiorità. Ieri sera hanno parlato di libertà, di … Continua a leggere L’insegnamento del programma “Di fatto, famiglie”

Vota:

I Bronzi di Riace che si nascondono da Rouhani

Straordinari del governo Matteo Renzi: ieri le statue di nudi sono state “censurate” ai Musei Capitolini per la visita di ‪‎Rouhani‬ a Roma. Senza preconcetti su quanto accaduto, lucidamente. Comprendo le delicate questioni o “regole” religiose del popolo iraniano, comprendo che esistono dei protocolli diplomatici in queste situazione. Comprendo tutto, per carità. Ma a tutto c’è un limite. Perchè la cultura non ha vestiti e … Continua a leggere I Bronzi di Riace che si nascondono da Rouhani

Vota:

La reazione della Meloni al coming-out di Latorre

Giulia Latorre, figlia del marò, fa coming out (qui la notizia). Non ditelo a Meloni e alla destra di “Dio, patria e famiglia” e non ditelo nemmeno a Bagnasco o al Papa. Ecco la sua reazione: Per il resto auguro tutto l’amore possibile a Giulia Latorre, la vera bellezza, dopotutto, consiste nella purezza del cuore. Continua a leggere La reazione della Meloni al coming-out di Latorre

Vota:

In anteprima il volantino “Family Day”

Non ho niente contro Dio, è il suo fan club che mi spaventa. (Woody Allen). Ribadisco quanto scrivevo giorni fa. Caro Papa Francesco, cara Chiesa ipocrita: siete voi a vivere nell’errore e nel peccato. Ecco a voi il “volantino del peccato”. Nel frattempo pare sia pervenuta la partecipazione di altri grandi esponenti mondiali per la manifestazione Family Day: Abu Bakr al-Baghdadi Continua a leggere In anteprima il volantino “Family Day”

Vota:

Caro Papa Francesco, sei tu a vivere nell’errore

“… la Chiesa non abbandona chi vive nell’errore”  cit. Papa Francesco Ricordo che, tempo fa, dicesti: “chi sono io per giudicare” e pensai che un primo passo di civiltà era stato fatto, che quella ingessatura ortodossa e clericale fosse superata. Mi sbagliavo. Tempo dopo tempo, ormai, si assiste (in maniera impotente) ad una continua commistione tra religione e politica, tra Chiesa e Parlamento: da una … Continua a leggere Caro Papa Francesco, sei tu a vivere nell’errore

Vota: