Auguri campione. Difficile dimenticarti Roberto Baggio

Sono 49 anni. „Vorrei invitare i giovani a riflettere su queste parole. La prima è passione. Non c’è vita senza passione e questa la potete cercare solo dentro di voi. Non date retta a chi vi vuole influenzare. La passione si può anche trasmettere. Guardatevi dentro e lì la troverete. La seconda è gioia. Quello che rende una vita riuscita è gioire di quello che … Continua a leggere Auguri campione. Difficile dimenticarti Roberto Baggio

Vota:

Dal “Vaffanculo Day” al “Vaffanculo Gay”

Ci sono delle immagini e dei fatti che lasciano l’amaro in bocca, che ti interrogano sul nostro essere civili. Rispettosi. I balzi di questo canguro ci hanno accompagnato per lunghi mesi tra “giochi di corridoio” e “manovre di palazzo”: linguaggi politichesi per nascondere una profonda assenza di una linea politica, che denotano quanto vuoto ci possa in una proposta quando questa è secondaria rispetto l’importanza … Continua a leggere Dal “Vaffanculo Day” al “Vaffanculo Gay”

Vota:

Ecco il complotto ai danni del Movimento Cinque Stelle

Paola Taverna (M5S): “C’è un complotto per farci vincere a Roma”. Capite il livello della politica in Italia? Ora si critica pure chi ti vuole far vincere le elezioni. Mi chiedo: che vi candidate a fare? Per perdere o fare presenza? Io non so che dire più, davvero. Quindi adesso delle due l’una. O lasciano perdere la rivoluzione e si mettono a fare politica; oppure … Continua a leggere Ecco il complotto ai danni del Movimento Cinque Stelle

Vota:

Quelle scuse di Papa Francesco che arrivano tardi

Le scuse che arrivano in ritardo. Senza nulla togliere all’operato del Papa, oggi in Chiapas Francesco trova la strada spianata: la forza della terra, la tutela ambientale, il rispetto delle minoranze tra le comunità indigene del Chiapas è frutto di un lavoro durato decenni, di una rete indigena intessuta dai guerriglieri zapatisti dal cuore della Selva Lacandona. Quella zapatista è una lotta per la tutela … Continua a leggere Quelle scuse di Papa Francesco che arrivano tardi

Vota:

Parte 2 – A Salice Salentino provano a “curare i gay”

Dove eravamo rimasti? Esattamente qui. E tra commenti vari, commenti di incredulità e altro ancora, arrivano (per fortuna) le prime dichiarazioni ufficiali. Quella del Sindaco di Salice Salentino, Dott. Giuseppe Tondo: Un pensiero accettabile seppur con “grandi” riserve come ad esempio un discutibile uso degli articoli determinativi (“gli”) e del concetto di “normalità”, alla Checco Zalone. Ma… attenti tutti. Errare è umano, perseverare è diabolico. In questo … Continua a leggere Parte 2 – A Salice Salentino provano a “curare i gay”

Vota:

A Salice Salentino provano a “curare i gay”

Lei: Dott.ssa Antonella Persano. Ex vice-Sindaco di Salice Salentino, Direttrice dell’omonimo laboratorio di analisi e volto storico della destra di Salice Salentino. Non mi stupiscono le Sue dichiarazioni: Lei si accomuna ai tanti pensieri bigotti e ingessati di questa destra sempre più chiusa. Di una società colma di pregiudizi, di superiorità. Attaccati in quel mondo immaginario (ignari della realtà) della famiglia tradizionale. Ma quale sarebbe … Continua a leggere A Salice Salentino provano a “curare i gay”

Vota:

Grazie Ezio

Mi sono sentito piccolo, minuscolo, innanzi la grandezza di questo uomo. Lo “conosco” e lo ascolto da tempo: la sua musica continuamente riesce a farti sognare, volare. Riesce sempre a isolarti in un mondo parallelo, è capace di caricarti. Lui è uno dei tanti, Uno. Quello capace insieme a Einaudi, Bollani di farmi vivere i momenti di difficoltà con lucidità e tranquillità. Mi ha insegnato … Continua a leggere Grazie Ezio

Vota:

GoBernie

Sisters and Brothers, We just won the New Hampshire primary. Limpido. Il candidato alle primarie democratiche USA, Bernie Sanders, lo spiega in modo chiaro: – La vita schifosa che facciamo e’ determinata dalle decisioni di centri di potere finanziario. – Contro il potere finanziario il potere politico e’ impotente, e poco importa chi viene eletto. – L’unica soluzione e’ una sollevazione popolare generalizzata che si … Continua a leggere GoBernie

Vota:

Grazie Pisapia per aver lasciato il vuoto

Partiamo da un dato di fatto: il centrosinistra milanese, prima di queste “primarie più belle del mondo”, era già finito nel marzo 2015 quando Giuliano Pisapia annunciò di non volersi ricandidare sindaco. Dal 2011, dalla straordinaria mobilitazione che aveva dato vita a quella “rivoluzione arancione”, molto è cambiato. Nei contenuti e nelle forme. E tra una vittoria e un futuro politico incerto, lo sconfitto principale … Continua a leggere Grazie Pisapia per aver lasciato il vuoto

Vota:

Baciami ancora Totò Cuffaro

Dal bacio di Totò Riina a quello di Totò Cuffaro: la Democrazia Cristiana (ora Partito Democratico) non cambia. Per essere ancora più chiaro leggete questo stralcio di intervista fatta da Alessandro De Angelis (HuffPost Italia) all’ex governatore siciliano Totò Cuffaro. Perchè queste sei domande e le relative risposte aiutano a sfatare ogni dubbio (per chi fosse ancora in riflessione) sulla natura di questo partito (sempre più … Continua a leggere Baciami ancora Totò Cuffaro

Vota:

Vivere nella mente di Gasparri. Nel nulla

Maurizio Gasparri non vive una vita facile. E’ un raro caso di uomo che dice cose intelligenti solo quando lo imitano. Spera di sentirsi bello come Al Pacino, twitta a raffica senza avere capito nulla. Se la prende con i disabili, comportandosi come un tifoso qualsiasi al Family Day (quale lui in effetti è) e dimenticandosi di essere vicepresidente del Senato (quale lui purtoppo è). … Continua a leggere Vivere nella mente di Gasparri. Nel nulla

Vota:

Non ti chiedo scusa cara Meloni

Non ti chiedo scusa cara Meloni. Non mi ritengo un buonista, uno che ricerca il mondo delle favole. Ho memoria per le cose dette e non dette, ho milioni (per non dire infiniti) difetti, ma difenderò sempre il mio diritto di essere franco, di non vivere nel rimorso, di essere partigiano del nostro tempo. Ecco, Giorgia Meloni, non ti chiedo scusa per quello che sta … Continua a leggere Non ti chiedo scusa cara Meloni

Vota:

L’insegnamento del programma “Di fatto, famiglie”

Mi metto nudo. Ieri ho visto su Real Time il programma “Di fatto, famiglie” e mi sono emozionato innanzi a quanta semplicità e naturalezza vi sia in quelle famiglie (non avevo dubbi). Quando si risponde al popolo bigotto del Family Day, con l’amore. Una naturalezza che potrebbe (sicuramente) far emergere tutte le nostre ipocrisie, pregiudizi, sensi si superiorità. Ieri sera hanno parlato di libertà, di … Continua a leggere L’insegnamento del programma “Di fatto, famiglie”

Vota:

“La prima Repubblica non si scorda mai” (cit.Zalone). Vero Renzi?

Una poltrona è per sempre. Il governo da il via al rimpasto: 13 nomi nuovi. Torna anche il contestato Gentile. Entra Gennaro Migliore quello buono per tutte le stagioni (l’importante è che vi sia una poltrona da occupare). Ecco che la logica delle maggioranze variabili, con cui si muove il premier, va avanti: un giorno con il Caimano, un giorno contro di lui e con la minoranza Pd, … Continua a leggere “La prima Repubblica non si scorda mai” (cit.Zalone). Vero Renzi?

Vota:

Un Migliore e Gentile rimpasto

Una poltrona è per sempre. Il governo da il via al rimpasto: 13 nomi nuovi. Torna anche il contestato Gentile (accusato ai tempi di aver esercitato pressioni sullo stampatore dell’Ora della Calabria per evitare la pubblicazione di un articolo su un’indagine a carico del figlio). Entra Gennaro Migliore quello buono per tutte le stagioni (l’importante è che vi sia una poltrona da occupare). E poco importa quello … Continua a leggere Un Migliore e Gentile rimpasto

Vota:

I Bronzi di Riace che si nascondono da Rouhani

Straordinari del governo Matteo Renzi: ieri le statue di nudi sono state “censurate” ai Musei Capitolini per la visita di ‪‎Rouhani‬ a Roma. Senza preconcetti su quanto accaduto, lucidamente. Comprendo le delicate questioni o “regole” religiose del popolo iraniano, comprendo che esistono dei protocolli diplomatici in queste situazione. Comprendo tutto, per carità. Ma a tutto c’è un limite. Perchè la cultura non ha vestiti e … Continua a leggere I Bronzi di Riace che si nascondono da Rouhani

Vota: