Pare che Podemos

Cosa ci insegna ‪‎Podemos‬.
Le elezioni spagnole consegnano un quadro istituzionale frammentato, ma anche una carta eccezionale per riaprire una stagione di speranza. Il vero vincitore politico si chiama Pablo Iglesias che ha sconvolto gli equilibri di quel paese.
Podemos diventa il soggetto che puo’ cambiare la Spagna, costruire un governo di sinistra (come in Portogallo appena un mese e mezzo fa) e ricacciare nell’angolo la strategia delle larghe intese, che sta facendo morire la politica in Europa.

CWMQmfHWcAAznYi

Il robusto risultato di Podemos è la riprova che l’affermazione di nuove forze politiche passa dalla capacità di fare della partecipazione il principale tratto identitario, il vero e proprio marchio di fabbrica.
Sappiamo che da oggi la politica spagnola dovrà vedersela con quelle istanze di cambiamento e partecipazione ma sappiamo che la parola (e il suo significato intrinseco) Sinistra ha ancora il suo significato: fare oltre che essere.

Immagine
Bisogna tornare ad emozionare chi è disilluso, chi pensa che non ci siano più speranze, chi pensa di non contare più nulla. Emozionare e appassionare chi ha smesso di credere in un paese più uguale, chi continua a ripetersi che “non ci sono alternative”.
Podemos ci insegna che un’alternativa esiste, sempre.
Basta ritrovare il modo giusto per parlare alla gente che si vuole rappresentare.

Annunci

Un pensiero su “Pare che Podemos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...