Cari Maroni e Salvini, vi scrivo

Poche ore fa l’arresto del vicepresidente della Regione Lombardia Mario Mantovani (ho scritto qui, cliccate).

Ma prima di parlare del presente, ricordiamoci del passato. Di quella (ormai) coerenza e legalità smarrita (visto che da Formigoni a Maroni, nulla pare essere cambiato).

Era l’Aprile 2012 e Maroni nel corso di una manifestazione sull’orgoglio padano (qui l’articolo dell’evento) diceva:

“Dobbiamo fare presto con la pulizia e con le nuove regole ma nessuna caccia alle streghe, però dobbiamo finirla con complotti e cerchi. E far presto il congresso, a  giugno, subito dopo quelli di Lombardia e Veneto che vanno tenuti in contemporanea”.

Bene, ora vi faccio delle domande.

Caro Matteo Salvini,
Io non ho mai visto immigrati rubare soldi pubblici e intascare tangenti, come scrive il mio amico Claudio Riccio. Non è che ti confondi con qualcun altro?

Ah, quasi dimenticavo. Caro “Bobo” Maroni, com’è finita quella roba delle scope e della pulizia?

Detto questo, penso che questo è uno scenario di fronte al quale il governatore Maroni dovrebbe seriamente pensare di tornarsene a casa!

maroni-scopa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...