L’arido prelato di Don Mazzi. Il grande imbonitore

11949388_946572978713422_3908952111177797354_nOgni tanto, un bagnetto di memoria, fa bene.

E allora eccolo qua, don Antonio Mazzi.

Quello della comunità, di Fabrizio Corona, di Lele Mora, di Erika di Novi Ligure e di Sara Tommasi (che non ha commesso reati ma essendo famosa don Mazzi si è intrufolato pure lì).
Don Mazzi è quello per cui Martina Levato che ha sfregiato il suo ex e programmato altri sfregi “è una madre normale”.

Don Mazzi è quello per cui “non perdonerò mai chi ha condannato Berlusconi”.

Don Mazzi è quello per cui “la Cassazione che si è pronunciata a favore delle coppie gay è andata contronatura”.

Ecco, don Antonio Mazzi è questo personaggio qua. Non dimentichiamolo.

Nota: comunque alla comunità di Don Mazzi dovrebbero ricoverate Don Mazzi: ormai spara più cartucce a salve lui che tutti gli spaventapasseri che ci sono nelle campagne del metapontino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...