Quando un candidato del centrosinistra (Michele Emiliano ?!) dice che ha ragione Salvini

ImmagineE che “gli immigrati non devono avere di più degli italiani”, come ha detto Michele Emiliano (riportato a tutta pagina da Repubblica di Bari e su altri giornali, cliccate qui), ci si rende conto delle proporzioni del problema. Che poi vorrei sapere in che cosa gli immigrati hanno più degli italiani? E quali immigrati: quelli che lavorano, i richiedenti asilo, le badanti, i lavoratori in nero nei campi?

La guerra tra poveri, come scrive Pippo Civati nel suo blog, è uno dei più limpidi schemi della destra in tutto il mondo e da sempre. E Salvini non ha ragione. Anche se è popolare dire cose così. E facile, anche se poi non si spiega mai come si trovano le soluzioni. E si vince dicendo cose così. Bravi.

La verità è che bisogna avere un piano contro la povertà che non c’è per i poveri del nostro Paese (che la politica chiama incapienti), un maggiore controllo sui posti di lavoro perché nessuno sia sfruttato e in quanto schiavo diventi troppo competitivo per gli italiani, una politica per la casa che nessuno fa più (anzi) e pretendere che siano rispettate le regole che sole assicurano la buona convivenza e il rispetto di tutti.

Ecco un’altro tratto di distinzione. Una dichiarazione (in più) per scegliere ” Noi a Sinistra per la Puglia” e non quel partito nazione chiamato PD (leggete qui).

Aggiungo.

Immaginavo che Michele Emiliano fosse troppo impegnato a recuperare voti ovunque pur di vincere le elezioni e invece ha il tempo per leggere i siti di bufale sugli immigrati.
Certamente si è trattato di un’ingenuità avrà creduto ad un articolo in cui si parla degli hotel a cinque stelle per i rifugiati che ricevono ogni comfort, di certo non ha detto queste cose per sbaglio e non per rincorrere Salvini (come scrivevo qui, cliccate) sul suo stesso terreno, no?

Michele Emiliano, infatti, ha detto nel video forum del Corriere del Mezzogiorno:

«Mi divide tutto da Salvini, ma devo riconoscere che egli coglie un aspetto cruciale quando dice che gli immigrati non devono essere trattati meglio degli italiani. Trovo che sia ingiusto, e perfino incostituzionale, immaginare di riservare agli immigrati un trattamento superiore rispetto a quello garantito ai cittadini italiani».

Effettivamente, come scrive Claudio Riccio, sono tantissimi gli italiani che muoiono in mare ignorati dalle flotte italiane, sono tantissimi gli italiani rinchiusi nei CIE senza che abbiano commesso alcun reato, sono tantissimi gli italiani usati come carne da macello in campagna elettorale, no?

Che disastro la Puglia. Quanto lavoro ci sarà da fare…

Il bello è che a Bari anche il santo, San Nicola, è nero. Ma, visto l’andazzo, se dovesse arrivare oggi in città rinchiuderebbero anche lui in un centro di identificazione ed espulsione. 

Annunci

2 pensieri su “Quando un candidato del centrosinistra (Michele Emiliano ?!) dice che ha ragione Salvini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...