Alexis Tsipras e la sfida della sinistra italiana

Alexis Tsipras ha vinto il derby elettorale greco, ma è riuscito anche a portare a termine la sua “missione italiana”.

La lista dell’ “Altra Europa” ha superato, seppur di poco, l’agognata soglia del 4%, grazie al contributo determinante del leader di Syriza.

Parafrasando Nanni Moretti, si potrebbe dire che Tsipras “è riuscito a dire qualcosa di sinistra”, a far passare il messaggio che questa Europa non deve essere una via a senso unico, che oltre il predominio dell’economia sulla politica e la ricetta delle intolleranze e dei nazionalismi, che c’ è un’altra alternativa, la quale chiede di ridiscutere le regole dell’ Unione in nome della solidarietà e del reale progresso sociale.

Ora, la domanda a cui si dovrà rispondere è come andare avanti. Syriza, in Grecia, avanza con forza la richiesta di elezioni anticipate. Anche se non dovesse essere accolta, entro la prossima primavera si dovrà comunque – molto probabilmente – arrivare allo scioglimento del parlamento per poter eleggere, con una chiara maggioranza, il nuovo presidente della Repubblica. La dinamica, quindi sarà quella di una campagna elettorale quasi permanente, di un confronto serrato, senza sosta.

Per quel che riguarda l’Italia, la questione è più complessa.

Come intendono continuare la collaborazione i partiti della sinistra? L’ “Altra Europa con Tsipras” è stata – come annunciato inizialmente – solo una lista creata per le europee, o è un esperimento destinato a trovare conferma e continuità nel futuro?

Molti analisti hanno sottolineato che andando oltre la soglia di sbarramento, la sinistra italiana è riuscita a prendere l’ultimo treno della politica, per non rimanere definitivamente ai margini del confronto, in ambito europeo ed interno. Ora la questione è capire come e se riuscirà a incalzare Renzi (come scrivevo qui, cliccate), a dialogarci, a contraddirlo ed a trovare gli spazi assolutamente necessari per ampliare i propri consensi, come ha scritto ieri il giornalista Teodoro Andreadis Synghellakis .

Per superare, davvero, ataviche divisioni e polemiche, come è riuscito a fare Syriza in Grecia.

Annunci

2 pensieri su “Alexis Tsipras e la sfida della sinistra italiana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...