Una generazione completamente cancellata

Una generazione completamente cancellata: sette milioni di giovani tra i 18 e i 34 anni vivono in casa con almeno un genitore. Il tasso di disoccupazione fra i laureati è triplicato in tre anni. Cinque milioni di vite sospese più due milioni di persone che hanno addirittura smesso di cercare lavoro e di studiare. Per loro rimane solo una cosa: la precarietà, di lavoro e di vita.

Abbiamo ragazze e ragazzi che andrebbero impiegati, loro e le loro competenze, in nuovi settori produttivi – dal ciclo dei rifiuti alla mobilità sostenibile, dall’innovazione alla riqualificazione degli edifici, dalla manutenzione del territorio alle filiere corte – ma che si vedono costretti a prendere una valigia, riporci i sogni e le speranze, ed andare all’estero. Dove poi scopriamo che fanno la fortuna di altri Paesi e altre imprese. Tanti altri sono talmente sfiduciati che non vedono nessuna opportunità davanti a loro.

Cosa sta facendo il governo più “rosa” e più “giovane” della Repubblica per le ragazze e i ragazzi di questo Paese? Una generazione completamente cancellata: sette milioni di giovani tra i 18 e i 34 anni vivono in casa con almeno un genitore. Il tasso di disoccupazione fra i laureati è triplicato in tre anni. Cinque milioni di vite sospese più due milioni di persone che hanno addirittura smesso di cercare lavoro e di studiare.

Non c’è Italia, non c’è Europa che tenga se non si riparte da qui, se non si riparte da loro. E con loro un Paese intero, che oltre agli 80 euro, se mai fossero tali, ha bisogno di darsi un futuro e non solo un po’ d’ossigeno per passare la nottata.

Annunci

Un pensiero su “Una generazione completamente cancellata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...