Emiliano il dispettoso. L’accentratore

Non è unico a queste performance da prima donna. Michele Emiliano dice no.

Il Sindaco di Bari, Segretario Regionale e candidato in pectore alla presidenza della Regione Puglia (così circola come insistente voce), non ci sta e proprio non gli va giù la “retrocessione” alla secondo posto nella lista per le europee.

Racconta alla stampa che da mesi “andavo in giro a dire che avrei guidato la lista” e questo reato di lesa maestà proprio non può accettarlo!

E già.

Solo pochi mesi fa, come in un ossimoro degno delle migliori commedie, era Lui il candidato unico alla segreteria regionale.

In ragione di cosa? La risposta, per chi la cercasse, sta nel sua ultima “uscita di scena”.

Colui che dovrebbe guidare un partito a livello regionale ne incarna alla perfezione lo sgretolamento.

Eccolo il frutto di anni passati a trasformare un partito in un gruppo di comitati elettorali, come scrive bene Francesco Fina da Salice Salentino, dove l’io viene sempre prima del noi, dove le promesse e gli accordi tra i singoli prevalgono e valgono sempre più della ragione, dove gli istinti e la corsa affannata all’ennesima poltrona in primissima fila sono l’unica logica che ci guida.

Un tempo, oramai lontano, si sarebbe ringraziato per una candidatura cosi prestigiosa.

Anche di fronte ad una scelta cosi marcatamente pubblicitaria come quella da ultimo compiuta dall’altra prima donna che nulla sente e nessuno ascolta, si sarebbe sostenuto il Partito e la scelta (simbolica?) da esso compiuta.

Emiliano dovrebbe spiegarci cosa ha in più lui della donna scelta per precederlo in lista. E che sia la Picerno poco conta!

Ma lui no! Lui piange, sbatte i piedi e presenta il conto! A Bari qualcuno pagherà.

Eh si, ci vediamo alle Regionali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...