Alitalia: incapaci e bugiardi

084305866-66e62466-5ac9-4384-83cc-a77e5fc0e513Incapaci e bugiardi.

La vicenda di Alitalia rischia di arrivare al capolinea per totale incapacità di una classe imprenditoriale e di un governo forse troppo implicato nelle passate vicende per agire in modo libero e indipendente.

La mancata adesione di Air France all’aumento di capitale è il macigno che ha bloccato il fragile ingranaggio del governo. E non è finita, perché oggi scopriamo che i soci che non hanno ancora aderito faranno marcia indietro, provando a cedere anche le loro quote attuali. Così si svela la bugia del governo: non basteranno più i 75 milioni di euro delle Poste, e a quel punto le strade saranno tre. O il fallimento della compagnia, o il salvataggio di Stato, l’ennesimo a carico dei contribuenti, o l’ingresso di una compagnia straniera e la definitiva riduzione di Alitalia ad un vettore regionale.

Per questo è necessario fare luce sulla (s)vendita del 2008, perché quel che accade oggi ha precise responsabilità politiche, del mondo della finanza e imprenditoriale che non possono essere taciute.

Per questo, Sergio Boccadutri (deputato SEL), insieme al gruppo SEL ha chiesto “l’attivazione” di una commissione d’inchiesta (qui i dettagli).

Perché di quelle carissime bugie qualcuno dovrà ora rendere conto.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...