Lello, l’anarchico in sedia a rotelle contro il blindato

Corteo antagonista a Roma, ore 18, ecco Lello, l’anarchico, 67 anni, centinaia di manifestazioni alle spalle, protagonista di un duello a colpi di vernice spray rossa contro un blindato della guardia di Finanza.

Seduto sulla sua sedia a rotelle ha costretto il blindato ad evitarlo. In questo modo il mezzo ha distrutto un semaforo e non si è potuto lanciare all’inseguimento di quanti hanno lanciato petardi, sassi e bottiglie al grido «assalto» contro i finanzieri a difesa del ministero dell’Economia in via XX settembre.

Alcuni manifestanti si complimentavano con Lello: «Grazie maestro…». Nato a Milano, ma ormai fisso da tempo a Roma, Lello non si perde un corteo, compreso quello del 15 ottobre 2011». Alla fine sempre con la bomboletta in mano scrive sulle strisce pedonali a Porta Pia: «Liberi tutti».

Qui potete vedere il video. Fantastico. Da esempio per tutti noi

Nota: «Per l’ennesima volta il giornalismo italiano ha clamorosamente deciso di non raccontare quello che aveva sotto gli occhi e ha preferito abbandonarsi al sensazionalismo. È lui, il grande sconfitto del 19 ottobre. Anche e soprattutto a livello psicologico: perché non è per nulla normale mettersi a riprendere un fumogeno in mezzo a una strada deserta, mentre a pochi metri di distanza ci sono migliaia di persone che reclamano diritti e provano a uscire da un presente che sembra non offrire alcuna via d’uscita».

Una lezione di giornalismo da Leonardo Bianchi su VICE (leggete qui)

Annunci

Un pensiero su “Lello, l’anarchico in sedia a rotelle contro il blindato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...