Quarto, quinto, sesto grado di giudizio. Il giudizio della corte su B.

1005334_10201974918284309_1689710102_n

Oggi va così: dal sonno di Balotelli, alle questioni (che ormai durano vent’anni) di Berlusconi.

Non ha più senso aspettare, le risposte ce le hanno già date.

Così Berlusconi, che propone al riluttante Alfano di “staccare la spina”.

Un mese intero passato così, a parlare della sentenza. A proposito dei problemi del Paese, e dell’emergenza, e della responsabilità.

Annunci

4 pensieri su “Quarto, quinto, sesto grado di giudizio. Il giudizio della corte su B.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...