Ultima follia: taglio dell’IMU coperto da meno soldi per occupazione

“Per pagare il taglio dell’Imu, meno soldi per occupazione e per lotta all’evasione”. Ma un taglio sulle teste di minchia. Mai.

Servono soldi per coprire il mancato gettito della prima rata dell’Imu. E il governo prova a raschiare il fondo del barile. Arrivano così con il decreto legge un taglio al Fondo per l’occupazione da 250 milioni e un “prelievo” di 300 milioni alla disponibilità su 40 conti Mps che raccolgono le risorse della Cassa Conguaglio Settore Elettrico per finanziare l’efficienza energetica e le rinnovabili. Ma anche un taglio ai fondi per le assunzioni finalizzate alla sicurezza e la riduzione delle risorse per rimpinguare gli ispettori in lotta contro l’evasione. La scure non ha risparmiato nemmeno un settore nevralgico come quello dei trasporti: la manutenzione della rete ferroviaria avrà 300 milioni di euro in meno.

Sforbiciate che non mancheranno di far discutere in quanto vengono sottratte risorse là dove secondo il parere di molti economisti ce n’è più bisogno: il fronte dell’occupazione, un capitolo dolente in Italia dove il tasso dei senza lavoro è arrivato al 12% e quello dei giovani disoccupati al 39%.

Complessivamente si tratta di quasi un miliardo di tagli ai diversi ministeri, in parte realizzati con una sforbiciata ai consumi intermedi e agli investimenti fissi lordi, ma per la gran parte con una cesoiata su ben 35 autorizzazioni di spesa, contenuti in una tabella che non indica il capitolo ma solo il rimando legislativo. E’ quanto prevede una parte delle coperture – per l’esattezza 975,8 milioni – che il decreto Imu realizza attraverso tagli allo Stato centrale.

Ecco, ministero per ministero, le riduzioni di spesa in milioni di euro. Con una premessa. Le cifre ridotte al ministero dell’Economia e delle finanze riguardano talvolta autorizzazioni di spesa previste da passate finanziarie che intervengono in settori gestiti da altri ministeri, come ad esempio per i tagli alle assunzioni sulla sicurezza o alla manutenzione del settore ferroviario.

Min. Economia:  644,80
Min. Sviluppo: 20,99
Min. Lavoro: 1,01
Min. Giustizia: 16,72
Min. Esteri: 9,45
Min. Interno: 32,84
Min.Ambiente: 6,80
Min.Trasporti: 81,98
Min. Difesa: 149,74
Min. Agricoltura 4,10
Min.Salute 7,36
TOTALE  975,80

E intanto,  Stefano Fassina (PD), oggi afferma che è necessario reintrodurre l’IMU come scrivo qui: la confusione regna sovrana 

Fonte dati: La Repubblica

Annunci

2 pensieri su “Ultima follia: taglio dell’IMU coperto da meno soldi per occupazione

  1. Pingback: CONFUSIONIMU |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...