Le dimissioni di Alfano e il comportamento di Forlani 2.0 (Enrico Letta)

imagesUn ennesimo atto inqualificabile e grave (lo scrivevo qui).

E’ stata depositata alla Camera la mozione di sfiducia individuale di Movimento Cinque Stelle e Sinistra Ecologia Libertà nei confronti del ministro dell’Interno Angelino Alfano per la vicenda dell’espulsione di Alma Shalabayeva, moglie del dissidente kazako Ablyazov.

Il testo, secondo quanto si apprende, porta la firma di tutti i deputati dei due gruppi.
Votarla sarebbe un gesto nobile e naturale. Perfino scontato.

Sarà bello vedere il comportamento del PD, di Forlani 2.0 ( Enrico Letta) e di tanti altri.

Così come 1+1=2, credo che tanti di questi si addentreranno in giustificazioni del tipo:
a) “Non potevamo agire diversamente”;

b) “Alfano non sapeva”;

c) “Giovani turchi o brasiliani” che si nasconderanno dietro il “senso dello Stato”.

Insomma, non la faccio lunga: il PD farà una ennesima “figura di merda” e rimanderà l’intelligenza a data da destinarsi (in questo molto pratici e lo scrivevo qui).

Sarebbe eclatante se il PD lo dovesse fare. La Idem si è dimessa per una colpa effettiva, ma tutto sommato marginale. Alfano, no. La Bonino, no. Calderoli, no (no, dico: Calderoli è vicepresidente al Senato. E i gerarchi piddini facevano gli schizzinosi per la Santanché vicepresidente alla Camera).
Nella politica italiana non paga mai nessuno, ancor più se la colpa è grave e il colpevole appartiene alla destra. Al massimo, in un tripudio di giustizialismo, ogni tanto cade qualche capro espiatorio.
Al centrosinistra, sempre più prono e per questo a suo agio, sembra andar bene così. Nulla di nuovo: pretendere un moto d’orgoglio dal Pd è come chiedere a Enrico Letta di interpretare il compianto Patrick Swayze nel remake di Dirty Darcing.

Oppure affidarsi alla speranza: chiedere il voto segreto, magari una parte dei 101 si farà perdonare.

Il resto lo dice Nichi Vendola:

Le dimissioni di Alfano sono un atto di igiene istituzionale. Se poi cade il governo è un atto di igiene sociale.

Annunci

3 pensieri su “Le dimissioni di Alfano e il comportamento di Forlani 2.0 (Enrico Letta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...