A Molfetta con Paola Natalicchio c’è tanto da guadagnare: in quella notte fantastica

555641_596357543725166_1941381469_aIl 54% dei molfettesi ha rimandato il centrodestra. La maggioranza della città si è stancata.

E’ possibile rimontare un’alleanza democratica forte con Bepi Maralfa e Gianni Porta, i nostri programmi sono compatibili e si assomigliano.

La vera battaglia è di fatto un tentativo di smetterla con la delega. Anziché pubblicizzare miti e faccioni da sostenere e ai quali delegare i nostri desideri di felicità, il tentativo è quello di riappropriarsi dei propri quartieri e coltivare un approccio che parte innanzitutto dal pensare con la propria testa. Si tratta di mettere a disposizione della comunità quello che so fare per cercare di proporre un sistema diverso in cui crediamo. Non è detto che la società debba andare avanti perché c’è un padrone che ti dice quello che devi fare e tu devi obbedire in nome di uno stipendio (voto di scambio) e ritenerti soddisfatto per questo.

Si può sperimentare un nuovo modo di stare insieme. Nella politica delle piccole battaglie concrete il discrimine è nella singola persona: tra chi sceglie di eliminare un privilegio e chi no. Spesso il modello da seguire si trova nelle realtà che vengono criminalizzate: per esempio, dentro una casa occupata c’è chi si occupa di pulire le scale, chi di portare i figli all’asilo, chi fa i corsi di preghiera, chi cucina, chi pulisce il giardino. Cominciamo a parlare delle questioni, non di nomi. La realtà è viva non ha bisogno di sigle o nomi magici. 

E l’aria di cambiamento è attorno a Paola. E accanto a lei ci sono tanti volti pregni di speranza e carichi di rivincita.

E non lasciatevi ingannare dalle notizie che sta diffondendo il candidato Sindaco Camporeale: non ha la maggioranza in consiglio comunale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...