#dettoVanni Proposte per la Lombardia: educare divertendo in spazi aperti

images3

 

 

 

 

 

 

Educare divertendo.                                                     

Fornire un percorso per mostrare come l’educazione possa essere un’occasione divertente, utilizzando modalità diverse da quelle dell’apprendimento scolastico.

Prendere uno spazio e costruirci dentro l’essenza della formazione all’insegna della creatività, del divertimento, della formazione e dell’imprenditorialità. In una sola parola: “edutainment”, ovvero “education” e “entertainment”, educazione e divertimento.

Si partirà da alcuni stimoli internazionali, tra cui quelli sulle organizzazioni collaborative di Howard Rheingold, sull’istruzione innovativa di Charles Leadbeater, sulla creazione di spazi di aggregazione ludico-culturale di Dave Eggers, per giungere ad alcune significative esperienze nazionali come Associazione di idee, creatori di Villemobile per la biennale d’arte urbana di Bordeaux, un gioco 3.0 per la condivisione urbana, Bambinincucina (che da anni conduce percorsi di sensibilizzazione al cibo attraverso la partecipazione attiva dei bambini) o Trade School Milano, una scuola informale basata sul baratto.

Educare divertendo può essere lo spunto a chi intende investire nell’imprenditoria sociale attraverso un’innovazione trasformativa della società e la creazione di occasioni educative parallele e diverse da quelle scolastiche.

Divertiamoci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...