#dettoVanni Proposte: i diritti civili in Lombardia

163074_Egypt_Graffiti_on_Mohamed_Mahmoud_Street_Cairo_women_Se c’è una questione che è stata affrontata in modo ideologico, in questi anni, in Lombardia più che altrove, è la questione della famiglia. E degli stili di vita.
Sarebbe il caso di parlare di famiglie, al plurale (anche nel senso del pluralismo, per intenderci).
Parlare di famiglia tradizionale, in molti casi, è una forzatura, perché la famiglia conosce oggi declinazioni diverse: coppie separate e ricostituite, single con figli, coppie omosessuali, con molti fenomeni di pendolarismo,
Vorrei una famiglia mobile e diversificata a cui guardare senza pregiudizi e senza pensare alla propria (con quel moralismo paternalistico spesso smentito dai fatti), ma a quelle degli altri e alle loro esigenze.

Diritti civili e parità

Annunci

Un pensiero su “#dettoVanni Proposte: i diritti civili in Lombardia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...