C’eravamo tanto amati. Una triste fine di legislatura

È imbarazzante il pastrocchio a cui si sta arrivando in Parlamento sul decreto firme per la presentazione delle liste elettorali. Il tutto per aiutare formazioni politiche molto centriste e molto presenti nei corridoi del Palazzo, ma evidentemente non altrettanto nella realtà del Paese. Insomma tutti sono uguali, ma qualcuno è più uguale di altri? Che triste congedo quello del governo Monti con queste norme “ad partitum”…

C’eravamo tanto amati …

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...