Ritroviamo la saggezza. Ilda Curti scrive

Ritroviamo la saggezza

Ilda Curti scrive:

Tra le più pesanti eredità di questi anni c’è l’uso iperbolico delle parole: regime, respingere, assalto, espugnare.

Si usano senza dare limiti al loro significato. Allora sembra tutto uguale: la non iscrizione al secondo turno delle primarie e i cadaveri degli uomini ne le donne nel fondo del Mediterraneo. La competizione elettorale e le carneficine di guerra.

Ritroviamo la misura, per favore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...