Manganelli ( non il capo della Polizia) che non sono di speranza

Manganelli ( non il capo della Polizia) che non sono di speranza

La mancanza di politica si avverte drammaticamente anche dall’altra parte del mondo in cui viviamo. Gli esclusi, i senza lavoro, i ragazzi senza prospettive, non hanno oggi una cultura politica che sappia parlare a loro e per loro. Chi rappresenta il lavoro, quando c’è e deve difendere i suoi diritti, quando non c’è e diventa un deficit di libertà? Oggi non c’è rappresentanza. Con il rischio, come avvertono in molti guardando alla Grecia, che la destra prenda in mano temi tipicamente di sinistra e li agiti nella sua strumentalità antieuropea, una rinascita modernissima e ambigua di una protesta nazional-sociale sotto altre forme.

Sulla violenza abbiamo imparato ad essere netti e precisi: chi va in strada per rivendicare i suoi diritti non ha nulla a che spartire con chi cerca lo scontro fisico con la polizia o compie atti vandalici, presenze che vanno dunque denunciate, isolate e contrastate senza nessuna forma di ambiguità. Nel farlo, la polizia ha il dovere di ricordarsi di essere al servizio di uno Stato democratico e dunque mentre garantisce la sicurezza dei cittadini – tutti, anche i manifestanti – deve evitare l’abuso di potere e l’esercizio di una violenza di Stato che purtroppo abbiamo già visto altre volte vergognosamente in scena nelle nostre città.

Intanto: Il video che si sta diffondendo dei lacrimogeni dal Ministero

video lacrimogeni

E intanto anche qui si avvia la spending review

Non arriviamo sul punto di sospendere nuovamente la democrazia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...