Noi,un “Gangnam style”. Un caos per partorire la stella danzante

In tanti, quando sentono delle notizie vivono quel ballo collettivo, dalla intelligenza snodabile.

“Gangnam style”

D’altronde un pezzo che parla di tazze di caffè, di torsioni.

Spesso ci si chiede il perchè alcune cose “facili” possano essere rese difficili. Come queste possano allontanare piuttosto che avvicinare.

Non esiste un perchè. Il caos assoluto non è qualcosa di spiegabile razionalmente. Nietzsche direbbe che “bisogna avere il caos dentro di sé per partorire una stella che balla”.

E forse di caos noi ne abbiamo in abbondanza.

Annunci